lunedì 14 luglio 2008

Nulla


Sono l'impurità
di un mare morto
un vento salino
quando perdo me stesso
nell'inconcludente nulla.

Nessun commento: